Stress: la sua influenza sul lupus e sulla fibromialgia

Una sensazione di ansia è la normale reazione del nostro corpo allo stress. Ci aiuta a evitare situazioni pericolose ea stare al sicuro. Per alcune persone, questa risposta può diventare eccessiva e interrompere la loro giornata.

I pazienti reumatologici spesso notano il verificarsi di eventi stressanti o traumatici nella loro vita prima dell’inizio della loro malattia e / o una relazione tra stress e riacutizzazioni della malattia. Esistono meccanismi immunologici (ad esempio, psiconeuroimmunologia) e meccanismi non immunologici (ad esempio, meccanismi operativi in ​​condizioni come la fibromialgia, da sola o in comorbidità con disturbi autoimmuni) che possono essere responsabili dell’aumentata attività della malattia e / o dell’espressione di sintomi – come il dolore – durante i periodi di stress.

Il lupus eritematoso sistemico (LES), una malattia cronica e imprevedibile accompagnata da disabilità funzionale e possibile coinvolgimento del sistema nervoso centrale, porta a un notevole disagio psicologico. Molti studi hanno esaminato il luogo dello stress e le strategie di coping nella morbilità del LES (attività della malattia, danni agli organi e componenti fisiche e mentali della qualità della vita). Lo stress come fattore causale non è dimostrato, ma sembra agire come un fattore esacerbante nell’attività della malattia e avere un impatto sulla qualità della vita. Le strategie di gestione e coping sono associate in modo più coerente alla qualità della vita che all’attività della malattia. Interventi terapeutici come la medicina naturopatica e l’agopuntura riducono il disagio psicologico,

L’agopuntura è efficace nell’alleviare il disagio psicologico, motivo per cui è stata sempre più utilizzata per il trattamento di molte condizioni, tra cui disturbi psichiatrici e disturbi legati all’immunologia. Ansia, depressione e altre condizioni legate allo stress generalmente mostrano un miglioramento significativo con questa modalità.

Si ritiene che l’agopuntura per l’ansia funzioni attraverso diversi meccanismi. In primo luogo, aiuta a riequilibrare e regolare i neurotrasmettitori e alcuni neurosteroidi. Funziona anche diminuendo le aree stimolanti del cervello che favoriscono il rilassamento. È stato anche dimostrato che l’agopuntura produce endorfine ed encefaline che promuovono l’attività del sistema nervoso parasimpatico (la parte responsabile del rilassamento).

 
Altri studi hanno dimostrato che l’agopuntura ha successo nel diminuire la percezione dello stress e questo effetto persiste per almeno 3 mesi dopo il completamento del trattamento.

One thought on “Stress: la sua influenza sul lupus e sulla fibromialgia

  1. I would like to thank you for the efforts you have put in penningthis website. I really hope to view the same high-grade content from you later on as well.In truth, your creative writing abilities has motivated me to get my very own site now 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *