Neuroma di Morton e fibromialgia. Sono entrambi imparentati?

Una condizione in cui la pianta del piede (l’area tra il terzo e il quarto dito) è in forte dolore è nota come neuroma di Morton. Dà la sensazione che una persona sia in piedi su un sassolino, il dolore acuto in un punto particolare è dovuto all’ispessimento dei tessuti attorno ad un nervo in quella particolare zona, che porta al proprio piede. A causa di tale bruciore e dolore acuto nella pianta del piede, può anche causare bruciature, prurito o intorpidimento delle dita dei piedi.  

Uno dei motivi per lo sviluppo del neuroma di Morton è l’uso di tacchi alti. Può essere alleviato passando a scarpe con tacchi più bassi o una punta più ampia. In caso contrario, sono necessari interventi chirurgici o talvolta iniezioni come i corticosteroidi.

Le ragioni del neuroma di Morton e il suo legame con la fibromialgia rimangono sconosciute fino ad ora. Esistono diversi trattamenti e precauzioni per il trattamento del neuroma di Morton e della fibromialgia, ma non è stata ancora identificata una cura permanente per entrambi.

Poiché la fibromialgia provoca dolore e colpisce diversi muscoli e articolazioni del corpo, le aree bersaglio sono principalmente tessuti molli o sensibili presenti in tutto il corpo. Di conseguenza, anche le attività quotidiane di una giornata diventano tremendamente dolorose. Giorno dopo giorno, il malato diventa incapace di adempiere ai suoi compiti. Neuroma di Morton, se la causa della fibromialgia rende difficile alla persona muoversi e camminare. Cosa fa infatti che la persona non si diffonda provocando isolamento e depressione.

In che modo il neuroma di Morton è correlato alla fibromialgia

Molti ortopedici hanno indagato e concluso la connessione tra i due. Ma il motivo è ancora sconosciuto. Si osserva che durante il trattamento del neuroma di Morton, i sintomi della fibromialgia sono diminuiti o addirittura scomparsi. Questo risultato porta la ricerca a ritenere che danni o lesioni ai nervi potrebbero essere la causa del dolore nella fibromialgia.

Stati di neuroma di Morton

Come la fibromialgia, una grande percentuale di pazienti sono donne rispetto agli uomini. La ricerca mostra che su 10 persone colpite, 8 sono donne. Ecco alcune condizioni a causa delle quali il neuroma di Morton si sviluppa in una persona:

  • Diabete
  • Artrite
  • VIH
  • disordine del sonno

 I sintomi del neuroma di Morton

Il neuroma di Morton peggiorerà indossando i tacchi alti o con alcune attività fisiche dirompenti. Alcuni dei sintomi sono i seguenti:

  • Intorpidimento alle dita dei piedi
  • Dolore bruciante al secondo e terzo dito
  • Gli avampiedi hanno un dolore acuto
  • Formazione di un nodulo o sensazione di un nodulo tra le dita dei piedi.
  • La sensazione di alta pressione nei piedi.
  • Dolore che si irradia dal piede alle dita dei piedi.
  • Difficoltà a muoversi e camminare.

Origini del neuroma di Morton

Secondo i ricercatori, la ragione esatta del neuroma di Morton è ancora sconosciuta. Come la fibromialgia, anche nel neuroma di Morton ci sono diversi fattori che causano lo sviluppo di tale dolore che non si limitano a questa condizione. I fattori per il possibile sviluppo primario della fibromialgia e del neuroma di Morton includono quanto segue:

Indossa scarpe strette

Le scarpe scomode fanno pressione sui piedi. Le cause includono l’infiammazione intorno ai nervi dei piedi. Indossare i tacchi alti provoca la pressione di tutto il corpo sulle dita dei piedi, che può causare un’elevata possibilità di contribuire alle cause del neuroma di Morton e della fibromialgia.

Azioni noiose

La pratica noiosa attiva a causa dell’alta pressione nei piedi può diventare una ragione per il neuroma di Morton.  Le attività possono includere aerobica, passeggiate e jogging.

lesioni

Se i piedi sono stati feriti per qualsiasi motivo e non possono mantenere il corpo in una postura corretta, la posizione innaturale quando si cammina può anche portare a infiammazioni ai nervi.  l’instabilità provoca la formazione di grumi.

problema genetico

Poche persone hanno i piedi per natura.  I piedi bassi arcuati, chiamati piedi piatti, hanno maggiori probabilità di essere l’obiettivo dello sviluppo del neuroma di Morton.

Effetti del neuroma di Morton

Il neuroma di Morton non è ancora noto alla maggior parte delle persone. La condizione colpisce le dita dei piedi e i piedi di una persona. Se a una persona viene diagnosticato il neuroma di Morton, ciò significa che i nervi sono circondati da alcuni tessuti extra intorno a loro, che influenzeranno le dita dei piedi e i piedi. La crescita di alcuni tessuti extra intorno ai nervi provoca infiammazione e dolore quando i piedi sono coinvolti in qualsiasi attività.

Questa condizione è una forma di tumore benigno, solitamente realizzato tra il terzo e il quarto dito. Può anche svilupparsi tra il secondo e il terzo dito. Quando questo legamento tocca le ossa dei piedi e preme sulla superficie, quando si cammina o si sta in piedi, la pressione esercitata sui piedi in tale condizione ha causato un forte dolore. Quando il neuroma di Morton è combinato con la fibromialgia, la condizione e il dolore sono solo peggiorati.

Trattamento

Il modo di base per trattare la condizione è cambiare alcune cose nel tuo stile di vita, come nella fibromialgia. Alcuni semplici rilievi includono:

  • Prendi una scarpa comoda
  • Evitare attività extra
  • Mantieni il peso
  • Utilizzare metodi ortopedici adeguati

Leave a Reply

Your email address will not be published.