Mestruazioni e fibromialgia. Il dolore aumenta con il periodo. Cosa sai fare?

Hai notato che i sintomi della fibromialgia si accentuano durante il ciclo mestruale? È comune per le donne avere alcuni tipi di dolore e sintomi tipici di questa fase durante le mestruazioni, tuttavia, le donne con fibromialgia mostrano un marcato aumento dei sintomi durante il loro periodo mestruale. Una possibile spiegazione per l’aumento dei sintomi della fibromialgia durante le mestruazioni è  l’aumento degli ormoni, principalmente estrogeni e progesterone

.Va notato che la causa della malattia non è ancora chiara, ma molte persone la associano a squilibri negli ormoni sessuali. Anche circa il 72% delle donne accetta che  i sintomi siano peggiorati una o due settimane prima del ciclo e circa il 50% ha avuto più dolore e stanchezza quando si avvicinava il ciclo. Gli effetti della fibromialgia durante le mestruazioni sono diversi in ogni donna, ma qualsiasi sintomo può peggiorare durante questo periodo.

Tra i sintomi più comuni delle persone con fibromialgia c’è che i  loro periodi sono più lunghi, con forti emorragie e coaguli; sono anche soggetti a periodi irregolari, amenorrea e spotting o sanguinamento tra i periodi, sono anche inclini alla sindrome dell’ovaio policistico. Le donne con fibromialgia hanno maggiori probabilità di iniziare il ciclo più tardi, rispetto alle donne senza questo disturbo, e hanno anche  un rischio maggiore di avere problemi di infertilità, alcune hanno focolai della malattia durante l’ovulazione.
Cosa dicono gli studi? Si ritiene che questo problema sia correlato ai livelli ormonali, infatti un recente studio ha dimostrato che nelle donne con fibromialgia (FM), Sindrome dell’intestino irritabile  (IBS) e  cistite interstiziale  (IC), i sintomi si intensificano prima e durante le mestruazioni.79 donne con IBS, 77 con FM e 129 IC hanno partecipato a questo studio, che hanno risposto a un questionario sulla gravità della loro sintomi per un mese intero.

Di conseguenza, un totale del 25% dei pazienti con IBS, il 18% dei pazienti con FM e il 9% delle donne con IC, ha riferito che i  loro sintomi tendono a peggiorare durante il periodo mestruale.Molti medici ritengono che  la cosa migliore da fare per migliorare i sintomi sia seguire una routine di esercizi. 

Questo non si riferisce all’esercizio durante le mestruazioni, ma al seguire  un programma di esercizi quotidiani, che potrebbe migliorare molti altri aspetti della vita.

Cosa devo fare per evitare il dolore? Tra i farmaci che possono aiutare a migliorare i sintomi ci sono: Farmaci antinfiammatori non steroidei, come l’ibuprofene, dovresti anche fare esercizio  e , se possibile, prendere  una terapia cognitivo-comportamentale . Si dice che un altro possibile trattamento per I problemi associati alle mestruazioni, come i crampi gravi, sono pillole anticoncezionali, anche il riposo prima e durante il
ciclo  può aiutare. Tra i rimedi che permettono di gestire il dolore e altri sintomi ci sono: • Massaggi • Idromassaggio • Pilates • Yoga È importante anche  evitare situazioni di stress durante il periodo mestruale  perché il dolore e altri sintomi della fibromialgia possono essere aggravati. Meditazione, esercizi di respirazione e altre tecniche di rilassamento possono aiutare a mantenere lo stress sotto controllo. Al fine di controllare i sintomi della FM in questo periodo, è fondamentale  non abbandonare il trattamento indicato dal medico. Se ti succede qualcosa di simile,  non dimenticare di consultare il tuo medico, che ti darà le opzioni di trattamento, questo deve essere personalizzato,  poiché sia il dolore  mestruale  che la  fibromialgia  sono diversi in ogni persona.

26 thoughts on “Mestruazioni e fibromialgia. Il dolore aumenta con il periodo. Cosa sai fare?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *