Mancanza di respiro e difficoltà respiratorie nella fibromialgia

Mancanza di respiro (dispnea) e difficoltà a respirare sono un sintomo comune nelle persone con fibromialgia, infatti, è stato riportato che più della metà dei pazienti con fibromialgia e sindrome da stanchezza cronica sviluppa un pattern di disturbi del respirazione.

I disturbi respiratori spesso causano una vasta gamma di sintomi allarmanti, tra cui confusione mentale, vertigini, irritabilità, dolore al petto, sensazione di intorpidimento e molto altro.

problemi di respirazione

MANCANZA DI RESPIRO

a corto di respiro

Ci sono alcune teorie che cercano di spiegare perché i pazienti con fibromialgia si sentono a corto di fiato, ad esempio:

-C’è un’anomalia nel tronco cerebrale, che potrebbe essere responsabile della dispnea (questa teoria non è del tutto dimostrata)

-La mancanza di respiro potrebbe essere il risultato di una mancanza di regolazione dell’ormone tiroideo; questo causa debolezza dei muscoli respiratori, inclusi il diaframma e i nervi frenici. Quello che succede è che i nervi non inviano segnali abbastanza forti al diaframma, ostaco lando la sua capacità di contrarsi normalmente.

-Le persone possono provare la sensazione di mancanza di respiro dopo aver fatto respiri brevi.

BREVI RESPIRI

Inconsciamente, molte persone con fibromialgia fanno respiri molto piccoli e rapidi usando i piccoli muscoli del petto, invece di fare respiri lenti e profondi con i grandi muscoli dell’addome.

Questi cambiamenti nella respirazione sono dovuti, in gran parte, alla paura da parte delle persone di provare più dolore. Molti di loro soffrono di dolore nella zona del torace ed evitano le esalazioni profonde, poiché sono associate ad un aumento di questo disturbo.

Il dolore porta a un modello di respirazione superficiale, poiché viene ingrandita solo la parte superiore del torace e non i muscoli addominali inferiori.

Questi cambiamenti sono molto sottili e la maggior parte delle persone non si rende conto che il proprio schema di respirazione non è sincronizzato.

Quello che molte persone non sanno è che fare respiri brevi può portare ad altri problemi.

Una respirazione addominale profonda ha un effetto calmante sulla persona, oltre a far ricevere al corpo più ossigeno; al contrario, i respiri superficiali fanno sentire l’individuo teso e ansioso, il che tende a peggiorare il dolore della fibromialgia, senza contare che peggiorano anche i disturbi del sonno.

IMPARA A RESPIRARE CORRETTAMENTE

Screenshot 2013-12-07 alle 10.53.21

La realtà è che sia le persone sane che la fibromialgia tendono a respirare in modo errato. Un respiro profondo dovrebbe far espandere lo stomaco verso l’esterno e non contrarsi, come fa la maggior parte delle persone.

Esistono alcune strategie per iniziare a respirare correttamente, che a loro volta possono aiutare a ridurre la mancanza di respiro.

Le medicine orientali insegnano che il flusso di energia “chi” del corpo può essere bloccato a causa di una respirazione impropria. La pratica del Qi Gong potrebbe essere vantaggiosa per i pazienti affetti da fibromialgia con questo tipo di problemi, poiché consiste in tecniche ed esercizi volti a migliorare la respirazione e il “chi”.

Se una persona con fibromialgia avverte dolore al petto, causando difficoltà a respirare profondamente, può applicare calore umido al petto per rilassare i muscoli. Puoi fare un bagno caldo, fare un bagno o una sauna tutti i giorni, che aiuteranno a migliorare questa tensione dolorosa a lungo termine.

2 thoughts on “Mancanza di respiro e difficoltà respiratorie nella fibromialgia

  1. Howdy would you mind stating which blog platform you’re working with?
    I’m going to start my own blog soon but I’m having a tough time deciding
    between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal. The reason I ask is because your design and style seems different then most blogs and I’m looking for something completely unique.
    P.S Apologies for getting off-topic but I had to ask!

  2. Definitely imagine that that you stated. Your favorite justification seemed to
    be at the internet the easiest thing to take into accout of.
    I say to you, I certainly get annoyed even as folks consider concerns that they plainly don’t
    recognize about. You managed to hit the nail upon the top and also defined out
    the entire thing with no need side effect , other folks could take a signal.
    Will probably be again to get more. Thank you

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *