Integratori utili per la fibromialgia

La fibromialgia è una condizione cronica caratterizzata da una combinazione di dolore diffuso nei muscoli, tendini, legamenti, affaticamento e più punti dolenti nel corpo. I punti  teneri sono aree specifiche che sono dolorose o dolenti quando viene applicata la pressione, in particolare  sul collo, spalle, parte superiore della schiena, le cosce.

Le persone con fibromialgia possono anche sperimentare altri sintomi e condizioni , come sonno non ristoratore, sindrome dell’intestino irritabile, mal di testa, disturbi dell’ATM, ansia, depressione, sindrome delle gambe senza riposo, intorpidimento o formicolio alle mani e ai piedi, scarsa concentrazione,  periodi mestruali dolorosi  e maggiore sensibilità a odori, rumori, luci intense e tatto Colpisce da 3 a 6 milioni di persone negli Stati Uniti. La fibromialgia è più comune nelle donne, soprattutto tra i 30 ei 50 anni. Al momento, manca il supporto scientifico per la rivendicazione di qualsiasi rimedio specifico in grado di trattare la fibromialgia.

S-adenosilmetionina (SAMe) La S-adenosilmetionina (SAMe) è un composto che si trova naturalmente nel corpo. È necessario per il corretto funzionamento del sistema immunitario, delle membrane cellulari, dei neurotrasmettitori come la serotonina, la norepinefrina e la dopamina, la cartilagine e il DNA. Un paio di studi preliminari suggeriscono che la SAMe può aiutare con la fibromialgia. 
Un piccolo studio in doppio cieco ha valutato l’effetto della S-adenosilmetionina. Il numero di tender points è diminuito dopo SAMe 

 ma non dopo placebo. 
La depressione,  valutata da due scale di valutazione, è  migliorata dopo SAMe ma non placebo.Un altro studio ha mostrato che dopo 6 settimane,  ci sono stati miglioramenti statisticamente significativi nel dolore, affaticamento, rigidità mattutina, umore e attività clinica della malattia. Il punteggio dell’offerta, la forza muscolare e l’umore (come valutato dal Beck Depression Inventory) non erano significativamente migliori con SAMe rispetto al placebo. Possibili effetti collaterali:  SAMe può causare indigestione, secchezza delle fauci e insonnia. In rare occasioni, le persone sperimentano diarrea grave, bruciore di stomaco, mal di testa e vertigini. Le persone con disturbo bipolare non dovrebbero assumere la SAMe , poiché  può peggiorare gli episodi maniacali. 
Le persone che assumono il farmaco levodopa (comunemente prescritto per il morbo di Parkinson)  dovrebbero evitare la SAMe.
Le persone che assumono antidepressivi non dovrebbero usare SAMe senza prima consultare il proprio medico.
La sicurezza della SAMe nelle donne in gravidanza o in allattamento o nei bambini non è stata stabilita.

21 thoughts on “Integratori utili per la fibromialgia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *