Fibromialgia, sindrome dell’intestino irritabile Depressione. Cosa fare

L’anti – dieta infiammatoria  è un programma di consumo progettato per prevenire o ridurre bassa cronica – grado di infiammazione un fattore di rischio chiave in una serie di problemi di salute e diverse malattie importanti. Il tipico di anti – dieta infiammatoria sottolinea frutta, verdura, proteine magre, noci, semi e grassi sani.

Panoramica Come un risultato di fattori stile di vita come  lo stress e la mancanza di esercizio fisico,  infiammazione cronica si verifica quando il sistema immunitario rilascia sostanze chimiche per le lesioni di combattimento e le infezioni batteriche e virali,  anche quando non gli invasori stranieri per combattere. Dal momento che le nostre scelte alimentari influenzano il livello di infiammazione nei nostri corpi, si ritiene che  l’anti – dieta infiammatoria rallenta l’infiammazione cronica e aiuta a prevenire o trattare le seguenti condizioni: allergie , morbo di Alzheimer,  artrite , asma, cancro,  depressione,   diabete , gotta, malattie cardiache,  malattie infiammatorie intestinali (come la colite ulcerosa e morbo di Crohn),   sindrome dell’intestino irritabile  e ictus. 
Tipi di alimenti da mangiare La ricerca suggerisce che le persone con un elevato apporto di verdure, frutta,, semi, oli sani noci e pesce possono aver ridotto l’infiammazione – relativo rischio di malattie. In aggiunta, sostanze trovato in alcuni alimenti (in particolare antiossidanti e acidi grassi omega-3) appaiono per avere proprietà anti – infiammatori. 

Gli alimenti ricchi di antiossidanti includono: • frutti di bosco (come mirtilli, lamponi e more) •   Ciliegie • Mele • Carciofi • Avocado • Impianti scuro a foglia verde (come cavoli, spinaci e cavoli) • Patate dolci • Broccoli • Dadi ( come noci, mandorle, noci e nocciole) • fagioli (come i fagioli, pinto fagioli e fagioli neri) • cereali integrali (come la farina d’avena e riso integrale) •   cioccolato nero  (almeno di cacao del 70 per cento)
alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 includono:  ♦ Pesce azzurro (come il salmone, aringhe, sgombri, sardine e acciughe) ♦ Semi di lino ♦ Nuts ♦ alimenti arricchiti con omega-3 (comprese le uova e latte) V’è anche la prova che certe erbe e spezie come lo zenzero culinaria,  curcuma  e l’aglio può contribuire ad alleviare l’infiammazione. 
Gli alimenti da evitare è noto che omega-6  (un tipo di acido grasso essenziale trovato in una vasta gamma di cibo)  aumentare la produzione di sostanze chimiche infiammatorie nel corpo.  Dal momento che omega-6 acidi grassi aiutano a mantenere la salute delle ossa, che regolano il metabolismo e promuovere la funzione del cervello,  non si dovrebbe rimuovere loro completamente dalla loro dieta. Tuttavia, esso è importante per gli acidi grassi con assunzione di omega-3 di aspirazione equilibrio omega-6 per mantenere l’infiammazione sotto controllo. Gli alimenti ricchi di acidi grassi omega-6 includono: ♣ Carne ♣ Latticini (come latte, formaggio, burro e gelato) margarina ♣ oli vegetali (come il mais, cartamo, soia, arachidi e olio di semi di cotone) al posto di oli ♣ vegetali opta per oli come oliva e avocado (avocado) .Inoltre, gli studi dimostrano che un elevato apporto di cibi ad alto indice glicemico, come  zucchero e raffinati cereali, come quelle che si trovano nel pane bianco e molti alimenti trasformati possono accelerare infiammazione.  Evitare le bevande zuccherate, carboidrati raffinati, dolci e snack trasformati.

I vantaggi di un anti – dieta infiammatoria Sempre più la ricerca suggerisce che  un anti – dieta infiammatoria può svolgere un ruolo chiave in molti problemi di salute.  Uno studio ha valutato l’associazione tra infiammazione dalla dieta (misurata con una dieta di indice infiammatoria) e aterosclerosi (accumulo di placca nelle arterie) nelle donne sopra i 70 anni. I ricercatori hanno scoperto che i punteggi della dieta dell’indice infiammatoria sono stati associati con subclinica aterosclerosi e  malattie correlate morte del cuore.
Meal Idee alimenti di prima colazione:  la colazione frullato ciotola chia porridge. Pranzo:  insalata con quinoa e verdure, zuppa, salmone alla griglia.Spuntini:  insalata fresca di mirtilli, mele e burro di noci, frutta secca, semi di chia budino, guacamole. Beverage:  tè allo zenzero e la curcuma, il latte di soia, succo verde, frullato verde, tisane, tè curcuma, il tè verde. Suggerimenti per seguire un anti – dieta infiammatoria . • Mangiare cinque a nove porzioni di frutta e verdura ricche di antiossidanti ogni giorno • limitare l’assunzione di alimenti ricchi di omega-6, aumentando il consumo di alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 ( quali semi di lino, noci e pesci grassi come il salmone, tonno, sgombro e aringhe). • Sostituire la carne rossa con le fonti più sane di proteine, come il pollo magra, pesce,  soia, Fagioli e lenticchie. • Modifica margarina e oli vegetali per i grassi sani trovati in olio d’oliva, noci e semi. • Invece di scegliere cereali raffinati, optare per ricchi cereali integrali in fibra, come la farina d’avena , quinoa, riso, pane e pasta che la lista di cereali integrali come il . primo ingrediente • invece di condire il pane con sale, migliorano il sapore con l’anti – erbe infiammatorie come l’aglio, lo zenzero e la curcuma.
Scegliere una varietà di questi deliziosi alimenti ricchi di antiossidanti 

Può aiutare a frenare l’infiammazione in combinazione con l’esercizio fisico e una 
buona notte di sonno,  che può migliorare i marcatori di infiammazione e di 

eventualmente  ridurre il rischio di molte malattie.

6 thoughts on “Fibromialgia, sindrome dell’intestino irritabile Depressione. Cosa fare

  1. Wow, fantastic blog layout! How long have you been blogging for?
    you make blogging look easy. The overall look of your site is wonderful, let alone the content!

  2. This design is incredible! You certainly know how to keep a reader amused.
    Between your wit and your videos, I was almost moved to start my own blog (well, almost…HaHa!) Wonderful job.
    I really loved what you had to say, and more than that,
    how you presented it. Too cool!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *