Fibromialgia, Fibro-Fog, aiuta a rafforzare la memoria.

Un nuovo regime di esercizio può migliorare la salute del cervello? Forse è così, suggerisce una nuova revisione della ricerca, che ha scoperto che le persone possono migliorare le proprie capacità di pensiero e di memoria adottando routine regolari da moderate a vigorose che includono esercizi aerobici e di resistenza.

“Quando abbiamo combinato i dati disponibili di [39] studi precedenti, siamo stati in grado di dimostrare che l’esercizio fisico potrebbe migliorare la funzione cerebrale nelle persone di età superiore ai 50 anni”, ha detto l’autore principale dello studio Joseph Northey, dottorando e professore presso lo Sports and Exercise Research Institute presso l’Università di Canberra, in Australia.

La revisione ha incluso 18 studi che hanno esaminato l’impatto dell’esercizio aerobico (come camminare, correre e nuotare) sul pensiero, la vigilanza, l’elaborazione delle informazioni, l’esecuzione degli obiettivi e le capacità di memoria. , come il sollevamento pesi, è stato al centro di 13 studi. Altri dieci studi hanno esaminato vari tipi di esercizi eseguiti in combinazione. E alcuni studi hanno esplorato specificamente l’impatto del  tai chi  e  dello yoga sulla salute del cervello.

I partecipanti allo studio hanno eseguito l’esercizio sotto un certo livello di supervisione, hanno osservato i ricercatori.Le routine di attività sono state classificate in termini di tipo di esercizio, intensità e durata. Sono stati quindi confrontati con i risultati dei test che hanno misurato le prestazioni del cervello. Alla fine, i ricercatori hanno stabilito che l’esercizio aiuta la salute del cervello. Ma diverse forme di esercizio erano collegate a diversi tipi di benefici.

Ad esempio,  l’esercizio aerobico  e il tai chi sembravano migliorare la funzione cerebrale generale. L’allenamento di resistenza era collegato ai miglioramenti della memoria. Northey ha aggiunto che, oltre a evidenziare i benefici dell’esercizio aerobico, “essere in grado di dimostrare che l’allenamento di resistenza, come il sollevamento pesi o l’utilizzo del peso corporeo, era altrettanto vantaggioso, è una scoperta molto nuova e importante. “” La combinazione di allenamento aerobico e di resistenza è l’ideale “, ha detto.

“Oltre a migliorare la funzione cerebrale, come mostra la nostra recensione, ci si aspetterebbe di vedere miglioramenti nella forma cardiorespiratoria e nella forza muscolare, che sono importanti per mantenere la salute generale ed essere in grado di svolgere le attività quotidiane”, ha detto Northey. Il team di ricerca ha anche concluso. Che il più grande miglioramento del cervello proviene da routine che sono di intensità da moderata a vigorosa ed eseguite il più spesso possibile per 45 minuti a un’ora, ma le persone di mezza età che sono principianti a fare esercizio riceveranno lo stesso miglioramento del cervello di coloro che hanno esercitato per decenni? “Sappiamo da molti studi con modelli animali e di popolazione che più a lungo le persone sono fisicamente attive, maggiori sono i benefici per la funzione cerebrale”, ha detto Northey.Ha aggiunto che sono in corso ulteriori ricerche per valutare esattamente quanto esercizio fisico nei giovani negli over 50 potrebbe in definitiva contribuire alla salute del cervello.
Northey ha anche offerto alcuni consigli a coloro che erano motivati ​​dai risultati a diventare attivi. Se al momento sei inattivo, ha consigliato di parlare con il tuo medico per assicurarti che iniziare a fare esercizio sia sicuro per te “. Vale anche la pena ricevere alcune istruzioni sui metodi di esercizio, per assicurarti di stabilire obiettivi raggiungibili e per ottenere il massimo da esso. il tempo che dedichi all’esercizio. ”Il dottor Anton Porsteinsson è direttore del Programma di cura, ricerca ed educazione della malattia di Alzheimer presso la Scuola di Medicina dell’Università di Rochester a Rochester, New York. precedenti rapporti che osservavano l’effetto protettivo dell’esercizio sul cervello “non hanno concordato su questo problema”.

Ma se vista collettivamente, l’attuale revisione “suggerisce che l’esercizio, compreso l’esercizio aerobico, l’allenamento di resistenza e il tai chi, è benefico per la salute del cervello, oltre agli effetti positivi ben consolidati che l’esercizio ha su migliorare la salute generale e ridurre il rischio di malattie “, ha commentato.” Trovo particolarmente interessante che una combinazione di allenamento aerobico e di resistenza sembri avere il massimo effetto “, ha aggiunto Porsteinsson.” E insieme a studi che suggeriscono che  alcune diete contribuiscono a salute del cervello , sembra che non sia mai troppo tardi per adottare uno stile di vita sano “, ha osservato.

21 thoughts on “Fibromialgia, Fibro-Fog, aiuta a rafforzare la memoria.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *