Fibromialgia, 7 cause del dolore che soffriamo

Le persone con fibromialgia (FM)  hanno  un’esperienza condivisa di vivere con dolore. Se una persona cara ha la fibromialgia, capire quanto sia complesso e sfaccettato il dolore della fibromialgia può aiutarti a capire meglio cosa sta attraversando.

Dolore neuropatico Molte persone con fibromialgia descrivono  il dolore neuropatico , che provoca strane sensazioni nervose che sembrano  formicolio, bruciore, prurito  o  intorpidimento alle braccia e alle gambe. 
A volte queste sensazioni possono essere dolorose. Nonostante questi sintomi legati ai nervi nella FM,  non ci sono risultati oggettivi di danni ai nervi all’esame obiettivo. 
In altre parole, la forza, i riflessi e le sensazioni sono normali nonostante questo dolore neuropatico.Molti trattamenti comuni per la fibromialgia possono aiutare ad alleviare il dolore neuropatico nella fibromialgia, inclusi gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina e inibitori della ricaptazione della serotonina-norepinefrina. 
Alcune persone trovano utili anche la  vitamina B12 , la crema alla capsaicina, i massaggi e l’  agopuntura .

Mal di testa Le  emicranie , ma sono comuni in generale possono anche essere il risultato o associate alla fibromialgia. 
I mal di testa da tensione sono il tipo più comune sperimentato dalle persone con FM. 
Secondo uno studio, di quelli con mal di testa da tensione, quasi il 35% ha anche la fibromialgia. 
Segue l’emicrania e circa il 24% delle persone che soffrono di emicrania ha anche una diagnosi di fibromialgia. Le cefalee da tensione provocano una sensazione di sorda pressione di tensione intorno alla testa e, sebbene siano scomode e scomode , non sono disabilitanti.  
D’altra parte, le emicranie sono più dolorose, spesso si verificano su un lato della testa e possono essere associate alla sensibilità alla luce e al suono. Alcune persone con emicrania sperimentano anche  un’aura emicranica,  un disturbo neurologico che di solito comporta cambiamenti della vista, come vedere luci lampeggianti o intense, forme caleidoscopiche o linee a zigzag.
Consapevolezza centraleL’ansia e la mancanza di sonno sono due fattori che collegano il disturbo della cefalea alla fibromialgia. 
È noto che sia l’ansia che la mancanza di sonno contribuiscono alla sensibilizzazione centrale e all’aumento della percezione del dolore. 
Questa è la base su cui si ritiene che si sviluppino i disturbi della fibromialgia e il mal di testa cronico.
Dolore addominale e pelvico Le persone con fibromialgia hanno il 50% di probabilità in più di sviluppare la  sindrome dell’intestino irritabile  (IBS), un disturbo digestivo caratterizzato da dolore addominale e gonfiore. 
Altri sintomi di IBS includono costipazione, diarrea, nausea, sensazione di evacuazione incompleta e muco nelle feci. 
Il reflusso acido è  anche  comunemente visto nelle persone con fibromialgia e causa bruciore di stomaco e talvolta rigurgito, tra gli altri sintomi. Oltre al dolore addominale, le  persone con fibromialgia possono provare dolore pelvico, in particolare il disagio che proviene dalla vescica.
Il dolore pelvico nella fibromialgia può essere associato a sintomi di  cistite interstiziale , come un aumentato bisogno di urinare e una frequenza urinaria più elevata.

4 thoughts on “Fibromialgia, 7 cause del dolore che soffriamo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *