Fibro-Fog, dimentico sempre di più ogni giorno

Sembra che dimentichi sempre di più ogni giorno!
Dagli appuntamenti dal medico, ai compleanni della famiglia, che abbia pagato o meno una bolletta. L’informazione scompare dalla mia mente.
Grazie alla fibromialgia,  sono sconvolta per il più semplice dei compiti e mi sento come se la mia memoria fosse così cattiva che non posso fidarmi di me stesso per ricordare le responsabilità quotidiane.

Le persone notano quando non ricordo il nome dell’insegnante di mio figlio, o il mio numero PIN, nella scatola della spesa. Perdo un po ‘di me ogni giorno, questa persona che sono adesso  è ciò che mi resta ed è impossibile nascondere i suoi difetti. Una volta ero molto organizzato, con una memoria acuta e precisa. Non avevo bisogno di appunti, elenchi o promemoria, ho lavorato come redattore e giornalista per un giornale e non ho mai dimenticato nulla.

Ho ricordato la storia dietro la storia, completa di nomi, date e numeri di telefono delle parti coinvolte. Conoscevo tutti nella comunità,  se incontravo qualcuno per caso, sapevo il suo nome e da dove li conoscevo. Poi ho avuto un bambino  e … La  mia fibromialgia è divampata,  ho iniziato a sperimentarne gli effetti, in un modo completamente nuovo per me. La nebbia fibrosa iniziò lentamente . Mi sono perso un appuntamento qua e là, ho dimenticato il nome di qualcuno, l’ho attribuito a stanchezza, stress e persino età. Ma la nebbia fibro progrediva . 
Ho iniziato a dimenticare come si scrivono certe parole, le persone mi salutano come se fossimo conosciuti e non ho idea di chi siano. Ho iniziato a temere che qualcosa stesse accadendo nel mio cervello.Il mio medico ha spiegato che la nebbia del cervello può verificarsi con la fibromialgia, ma di  solito è lieve e non progressiva. Beh, sono qui per dire che  non mi sembra mite. La parola nebbia sembra così calma e innocua. Ma  mi sento perso, confuso e spavent ato. 

La mia vita è cambiata a causa della fibro-nebbia. Devo controllare il mio calendario più volte al giorno e sono sempre preoccupato per quello che ho dimenticato, perché di solito ho dimenticato qualcosa.La fibromialgia mi ha privato della mia capacità di esprimere a volte i miei pensieri.So cosa intendo , ma le parole escono confuse e imbarazzanti.
Ho avuto terrificanti momenti di insicurezza, non ricordando come sbloccare la cintura di sicurezza, o come accendere il tergicristallo della mia auto. Mi sono ritrovato più volte,  momentaneamente perso durante la guida, perché nulla nei dintorni sembrava familiare. So di non essere solo in questi momenti di panico, quando sembra che abbia subito qualche significativa forma di perdita di memoria. La buona notizia è:  questa nebbia non è sempre presente,  se ne va, e  la confusione passa e la mia memoria ritorna come una calda boccata d’aria fresca.Sono molto grato per la tregua perché mi mostra che il mio cervello sta ancora funzionando e che è solo la nebbia fibrosa che causa difficoltà. Vivere con la fibromialgia è molto più che lottare con la fatica e il dolore. Porta molte sfide nascoste tra cui confusione mentale e problemi di memoria. Parla con il tuo medico di questo per escludere altri problemi di salute , ma  sappi che questo è comune e non sei solo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *