Dolore e stanchezza, “sensibilizzazione centrale” Come ci colpisce la fibromialgia?

La sensibilizzazione centrale è una condizione del sistema nervoso associata allo sviluppo e al mantenimento del dolore cronico. Quando si verifica la sensibilizzazione centrale, il sistema 

nervoso passa attraverso un processo di agitazione ed è regolato 

in uno stato persistente di alta attività.
Questo stato di reattività persistente o regolata mantiene il dolore anche dopo che la lesione iniziale può essere guarita.
La sensibilizzazione centrale ha due caratteristiche principali. Entrambe comportano una maggiore sensibilità al dolore e sensazione al tatto e sono chiamate  “allodinia”  e  “iperalgesia” .
L’allodinia si verifica quando una persona avverte dolore, con cose che normalmente non sono dolorose.
Ad esempio, i pazienti con dolore cronico spesso provano dolore anche con cose semplici come il tatto o il massaggio; in questi casi, la sensazione del tatto viaggia, ovviamente, attraverso il sistema nervoso. Poiché il sistema nervoso è in uno stato persistente di alta attività, la sensazione si registra nel cervello come dolorosa o scomoda anche quando in realtà non dovrebbe, poiché la sensazione stessa era quella di un semplice tocco o massaggio.

L’iperalgesia si verifica quando un effettivo stimolo doloroso  è percepito come più doloroso di quanto dovrebbe. Un esempio potrebbe essere quando un semplice colpo, che normalmente potrebbe essere leggermente doloroso, viene avvertito dal paziente con dolore cronico estremamente doloroso. Anche in questo caso,  la sensazione di dolore viaggia attraverso il sistema nervoso, che è in uno stato persistente di alta reattività e il dolore è registrato nel cervello come un alto livello di dolore.

I pazienti con dolore cronico a volte pensano di esserlo 

stanno andando fuori di testa perché sanno quel tocco o 

semplici dossi non dovrebbero essere così scomodi o dolorosi 

come li vivono.
Altre volte, non sono i pazienti stessi a pensare di essere pazzi, ma i loro amici e i loro cari. Possono guardare il paziente con dolore cronico facendo 

smorfie, vedendo che il minimo tocco fa male, e 

pensano che il paziente debba essere davvero un 

ipocondriaco, o qualcosa del genere.

Dopotutto, il contrasto tra loro e il paziente con dolore cronico è netto: amici e persone care possono essere toccati o colpiti e non fa male. La differenza, tuttavia, è che amici e persone care non hanno un sistema nervoso che è intrappolato in uno stato persistente di alta reattività,  chiamato sensibilizzazione centrale.

Oltre all’allodinia e all’iperalgesia, la  sensibilizzazione centrale ha alcune altre  caratteristiche, sebbene possa verificarsi meno 


Comunemente. 
La sensibilizzazione centrale può portare a sensibilità 

amplificato attraverso tutti i sensi, non solo il 

senso del tatto.
I pazienti con dolore cronico a volte possono riferire sensibilità alla luce, ai suoni e agli odori.

La sensibilizzazione centrale è associata a deficit cognitivi, come  scarsa concentrazione e scarsa memoria a breve termine.
La sensibilizzazione centrale corrisponde anche al 

aumento dei livelli di disagio emotivo, 

particolarmente ansia.
Dopo tutto, il sistema nervoso è responsabile non solo delle sensazioni, come il dolore, ma anche delle emozioni.Quando il sistema nervoso è bloccato in uno stato di reattività persistente, i  pazienti sono letteralmente “nervosi”  , in altre parole. parole, ansioso.

La consapevolezza centrale è stata riconosciuta da tempo 

molto tempo come possibile conseguenza di 

ictus, e anche da un infortunio al 

midollo spinale.
Tuttavia, è diventato sempre più chiaro che gioca un ruolo importante in molti diversi disturbi del dolore cronico. Può presentarsi con mal di schiena cronico, dolore al collo cronico, lesioni da “colpo di frusta”, mal di testa da tensione cefalea cronica (emicrania), artrite reumatoide, artrosi del ginocchio, endometriosi, lesioni subite in un incidente stradale, dopo interventi chirurgici.
La fibromialgia, la sindrome dell’intestino irritabile e la sindrome da stanchezza cronica sembrano tutte avere una sensibilizzazione centrale come denominatore comune.

33 thoughts on “Dolore e stanchezza, “sensibilizzazione centrale” Come ci colpisce la fibromialgia?

  1. Heya i am for the primary time here. I came across this board and I in finding It truly useful & it helped me out a lot.
    I’m hoping to present something back and aid others like you aided me.

  2. Hey I know this is off topic but I was wondering if you knew of
    any widgets I could add to my blog that automatically tweet my newest
    twitter updates. I’ve been looking for a plug-in like this for
    quite some time and was hoping maybe you would have some experience
    with something like this. Please let me know if you run into anything.
    I truly enjoy reading your blog and I look forward to your new updates.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *