Conseguenze della fibromialgia: cosa fare quando abbiamo un focolaio di crisi? Conoscere e vincere.

Una crisi di riacutizzazione della fibromialgia è un

peggioramento dei sintomi che comunemente abbiamo


.

Farmaco


Inizia con il tuo farmaco. Se i tuoi medici ti hanno prescritto qualcosa per aiutarti ad affrontare le riacutizzazioni, prendilo regolarmente.

Non saltare le dosi, anche se pensi di non stare meglio.

Una crisi epilettica può improvvisamente peggiorare, quando inizi a sentirti meglio. L’  assunzione di farmaci è utile anche se ritieni che stia iniziando una riacutizzazione della fibromialgia. Meglio prevenire che curare più tardi.

Fissare i limiti


Quando si tratta di riacutizzazioni di fibromialgia, è anche una buona idea avere iniziativa e capacità di anticipare problemi o bisogni futuri della tua vita quotidiana, quando si tratta di riacutizzazioni di fibromialgia Spiega alle persone intorno a te che stai attraversando un momento difficile.

Non assumersi alcuna responsabilità aggiuntiva al lavoro oa casa.

E  non fare nulla, né trattare con persone che potrebbero causare stress.

Lo stress non farà che peggiorare i tuoi sintomi.

Stabilisci dei limiti personali con le persone che dipendono da te.

+ Torna a dormire


E se puoi, cogli l’occ asione per recuperare il sonno.

Riposare in più aiuterà davvero  la riacutizzazione della fibromialgia a risolversi più velocemente ed essere meno grave.

Sebbene non sia facile dormire con un’epidemia, potresti discuterne con il tuo medico, in modo  che sia disponibile un medicinale per aiutarti a dormire e alleviare te stesso, nel momento di crisi.

Ma  anche se non riesci a dormire, qualunque sia il riposo rilassante che ottieni è il modo migliore per gestire una crisi.

Fagli sapere che ne hai bisogno per poter riposare e stare meglio.

Gestisci la tua dieta


Assicurati di seguire una dieta sana.  Durante un’epidemia potresti essere tentato di strisciare nel letto e mangiare cibo spazzatura facile da preparare, anche se è perfettamente comprensibile, ma non aiuta i tuoi sintomi.

Questi suggerimenti possono aiutarti ad affrontare gli sfoghi.

Ma  se hai crisi epilettiche regolari, la cosa migliore da fare è parlare con il tuo medico.

Un medico specializzato in fibromialgia (reumatologo e / o neurologo)  conoscerà i trattamenti più efficaci e potrà anche darti qualche consiglio su come gestire la tua vita quotidiana per evitare le riacutizzazioni.
Anche se hai già un medico,  trovarne uno che si prenda regolarmente cura dei pazienti con fibromialgia può essere utile.

Sarai più consapevole dei migliori trattamenti e ricerche.

2 thoughts on “Conseguenze della fibromialgia: cosa fare quando abbiamo un focolaio di crisi? Conoscere e vincere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *