Come i dolori di fibromialgia associati alla disfunzione del midollo spinale. Nuove scoperte

Il dolore associato alla fibromialgia è diverso da qualsiasi altro dolore che una persona ha sperimentato. Coloro che provano questo dolore non solo sentono di avere dolore ai muscoli e alle articolazioni, ma hanno il problema di avere dolore non appena qualcuno li tocca.

Non è raro che una persona in quei punti di pressione venga toccata sul proprio corpo e si ritragga fisicamente dal dolore che questo causa.

L’unica domanda che hanno molti pazienti affetti da fibromialgia è che cosa causa questo dolore a tutto il corpo? Molte persone teorizzano di avere riacutizzazioni estreme di artrite.

Altre persone hanno una teoria che questa malattia è spesso peggiore con determinate attività e alcune diete, che è stata appena dimostrata.

Tuttavia, nuovi studi dimostrano che il dolore che i pazienti con fibromialgia potrebbero essere collegati al midollo spinale.

I risultati dello studio

Uno studio recente è quello che qualcuno ha messo in dubbio l’idea che il midollo spinale potrebbe essere responsabile per il dolore associato alla fibromialgia.

La ricerca è intitolata “Periodo silente cutaneo esteso in Sibromyaglia che suggerisce sensibilizzazione centrale come patogenesi”. Lo studio è stato originariamente pubblicato su   PLoS One  .

Lo studio è indicato di seguito:

  • Lo studio ha incluso 24 pazienti con diagnosi di fibromialgia definita dal sistema di classificazione dell’American College of Rheumatology del 1990
  • Altri 24 pazienti sono stati inclusi nello studio che erano sani simili a quelli in pazienti con fibromialgia
  • C’erano un numero di punti in cui le due categorie di persone sono state confrontate tra cui i punti sensibili nel corpo, insieme con il riflesso spinale dalla zona tra il polso e la base del pollice.
  • I pazienti con fibromialgia hanno ricevuto questionari e il dolore che hanno dovuto affrontare

L’idea dello studio era di elaborare il dolore di qualsiasi tipo di paziente, le persone con fibromialgia, che analizzano senza questa malattia. I ricercatori chiamano questo il periodo di silenzio cutaneo o CSP, che è il riflesso spinale che si vede.

Più dolore per i pazienti con fibromialgia

Per i pazienti con fibromialgia, i ricercatori hanno inizialmente scoperto che esisteva una correlazione tra il dolore e il sistema nervoso centrale nelle persone con questa malattia.

In breve, lo studio ha rilevato che la durata del CSP nei pazienti con fibromialgia era molto più lunga rispetto ai pazienti a cui non era stata diagnosticata la fibromialgia.

Per i ricercatori, questo li ha fatti affermare che potrebbe esserci una disfunzione spinale in pazienti con fibromialgia che porta al dolore che sentono.

Quindi cosa significa questo per le persone con fibromialgia? Significa che l’intera causa della fibromialgia può essere di natura neuropatica.

Questo cambia la mentalità che è stata vista anni fa, in cui molte persone credevano che la fibromialgia fosse una malattia delle articolazioni e molte persone pensano che questo sia un problema semplicemente correlato ai muscoli e ai muscoli del corpo. Che cosa potrebbero significare questi cambiamenti per il trattamento della fibromialgia?

Il trattamento della fibromialgia con questi risultati

Con questi risultati in mano, questo potrebbe significare che le opzioni di trattamento cambieranno drasticamente per le persone che soffrono di fibromialgia! Questa è una buona notizia per coloro che soffrono di questa malattia. Quali cambiamenti potrebbero essere visti?

Con questa malattia è più neurologica, significherebbe un cambiamento in ciò che i farmaci prescritti sono dati ai pazienti.

Molti medici stavano già ipotizzando che questa malattia fosse neurologica e, a sua volta, somministrava antidepressivi e antiepilettici per aiutare il dolore e altri disturbi associati alla fibromialgia.

Tuttavia, con i risultati di questo recente studio, questo potrebbe significare che i medici stanno andando a dare ai pazienti:

  • Bloccanti dei canali del sodio
  • Calciumantagonisten
  • Inibizione della ricaptazione della serotonina noradrenalina (SNRI)
  • NMDA receptorantagonisten
  • Reminder Zenuwgroeifactor (NGF)

Questi farmaci possono aiutare molto il dolore che la persona prova, insieme ad altri problemi come l’ansia oi problemi nervosi associati a questa malattia.

Altre opzioni di trattamento

Ci sono molte altre opzioni di trattamento che i pazienti con fibromialgia stanno utilizzando per affrontare il dolore che il corpo sta attraversando.

Poiché questo è un disturbo neurologico in gran parte ora è considerato una parte dei trattamenti per affrontare questo dolore in questo metodo.

Tuttavia, altri metodi stanno ancora attaccando il dolore nei muscoli e aiutano il corpo ad acquisire forza e forse a ridurre l’intensità del dolore che si sente.

Alcune idee per le persone che hanno a che fare con la fibromialgia:

1- la terapia ipnotica   viene sempre più utilizzata per le persone con fibromialgia. Non è inteso per alleviare completamente il dolore. Tuttavia, inizialmente le persone scoprono che questa ipnosi aiuta a far fronte al dolore per arrivare a un livello che sarà facilmente gestito!

2- Pilates è un esercizio   che può aiutare a rafforzare i muscoli e migliorare la flessibilità della persona. A sua volta, la persona scopre che il dolore spesso riduce l’intensità con l’uso di questo esercizio.

3- Considerare il massaggio come una buona opzione per affrontare il dolore.  Mentre i punti di pressione nel corpo possono rendere il massaggio un po ‘doloroso.

Ci sono molti pazienti che scoprono che questo può aiutarli a sentirsi meglio perché aumenta il flusso di sangue in varie aree del corpo che soffrono a causa di questa malattia. La chiave è trovare un massaggiatore esperto nel trattamento dei pazienti con fibromialgia.

4- Prendi bagni caldi per goderti questi muscoli e aiuta ad alleviare il dolore che si sta osservando. Mentre questa è solo una soluzione temporanea al dolore che si sente, è quella che ha alti tassi di successo. Molti pazienti con fibromialgia si divertono a fare il bagno con i getti in loro per un ulteriore beneficio di massaggio per il loro dolore.

5- Imparare modi per liberare la mente dal dolore.  Molti pazienti con fibromialgia ritengono che svolgere un’attività mentale possa aiutare a farlo e può rivelarsi un successo.

Con gli ultimi studi che dimostrano come la fibromialgia possa essere associata a disturbi funzionali del midollo spinale, è possibile aprire il numero delle principali alternative ai pazienti in trattamento.

Tuttavia, gli studi devono ancora essere fatti per dimostrare questi punti e per garantire che questo sia il caso per tutti i pazienti affetti da questa malattia.

One thought on “Come i dolori di fibromialgia associati alla disfunzione del midollo spinale. Nuove scoperte

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *