10 motivi per consumare vitamina “D”, nella fibromialgia, nell’artrite e molto altro ancora

Malattie reumatiche e vitamina “D” 1. Il corpo ha bisogno della vitamina D. Per assorbire il calcio, senza una quantità sufficiente di vitamina D, non possiamo produrre una quantità sufficiente dell’ormone calcitrolo, che fa sì che il calcio non venga assorbito dal cibo.
2. La carenza di vitamina D può essere un problema per le persone con malattie croniche come l’artrite reumatoide. Assumere abbastanza è importante per la salute, compreso l’umore.
3. Uno studio del 2009 ha esaminato 139 pazienti con fibromialgia e / o dolore muscoloscheletrico aspecifico, di cui tre quarti erano carenti di vitamina D. Dopo l’integrazione con vitamina D, è stato osservato un miglioramento clinico nel 90% dei pazienti. i pazienti.
4. Le persone che sono carenti di vitamina D sono a maggior rischio di cancro e malattie autoimmuni come l’artrite reumatoide e il lupus.
5. Farmaci come Hodrixichlorochina, Plaquenil e corticosteroidi (comunemente prescritti nei trattamenti per l’artrite reumatoide), possono influenzare l’assorbimento della vitamina D. Il medico probabilmente aggiusterà la dose di vitamina D per correggere il problema.
6. Un esame del sangue può determinare se sei carente di vitamina D.

7. Puoi assumere la vitamina D in tre modi: attraverso l’esposizione alla luce solare, l’assunzione di integratori alimentari con vitamina D e il consumo di cibi come pesce grasso (pesce gatto, salmone, sardine, sgombri e tonno), oli di fegato di pesce , funghi e tuorlo d’uovo.
8. La vitamina D protegge le persone che sono inclini a disturbi affettivi stagionali (comuni in inverno, apparentemente causati da luce solare insufficiente) impedendogli di svilupparsi in depressione.
9. La vitamina D svolge un ruolo nel trattamento del dolore muscoloscheletrico dovuto all’artrite reumatoide e ad altre malattie. È comune che le persone che convivono con dolore cronico siano carenti di vitamina D e si raccomanda ai loro medici di prescrivere integratori con vitamina D, come parte del piano di trattamento.
10. Le persone che hanno maggiori probabilità di essere carenti di vitamina D sono: gli over 50, quelli con limitata esposizione al sole, le persone con la pelle scura, quelli che hanno problemi di assorbimento dei grassi, i fumatori e gli obesi. i tuoi livelli di vitamina D e le opzioni che hai per preservarli e migliorarli.

5 thoughts on “10 motivi per consumare vitamina “D”, nella fibromialgia, nell’artrite e molto altro ancora

  1. An interesting discussion is definitely worth comment. I do think that you need to write more
    on this issue, it might not be a taboo subject but generally people do not speak about these issues.

    To the next! All the best!!

  2. I was curious should you ever cknsidered changong thhe structure of the site?
    Its really well written; I adore whjat you’ve got in order to say.

    But maybe an individual could a little even more in the form of content so
    individuals could connect with this better. You have got an terrible lot of text
    intended for only having one or even 2 pictures. Youu mmay space it out much better?

    Also visit my page :: kunjungi kami (Alannah)

  3. Hiya! I know this is kinda off topic but I’d figured I’d ask.
    Would you be interested in trading links or maybe guest writing a blog post or vice-versa?
    My website addresses a lot of the same topics as yours
    and I think we could greatly benefit from each other. If you
    happen to be interested feel free to send me an email.
    I look forward to hearing from you! Fantastic blog by the way!

  4. Thanks for some other fantastic article. Where else may anybody get that
    kind of information in such an ideal manner of writing?

    I have a presentation next week, and I’m at the search for such
    information.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *